Dipartimento d'Ingegneria

Lunedì, 02 Dicembre 2019 09:31
Si terrà martedì 3 dicembre, alle ore 10, nell’Aula Magna del Polo di Ingegneria dell’Ateneo (località Santa Lucia), la firma dell’accordo fra l’Università degli Studi di Perugia e Huawei finalizzato a creare la partnership grazie alla quale gli studenti dell’Università degli Studi di Perugia avranno l’opportunità di accedere alla Huawei ICT Academy e quindi sviluppare le proprie competenze ICT  (Information and Communications Technology), in modo competitivo, attraverso una formazione pratica completa e ottenere una certificazione professionale rilasciata dall’Academy. Alla cerimonia saranno presenti il Magnifico Rettore Maurizio Oliviero, autorità cittadine e regionali, e Geng Wenfeng, vicepresidente Enterprise Business Group, Huawei Western Europe, accompagnato da alcuni dirigenti del colosso cinese.

A moderare i lavori sarà il promotore dell’iniziativa, il professore Gianluca Reali, del Dipartimento di Ingegneria.

Programma della giornata:

09:00 – 09:30

Arrivo degli ospiti e colazione di benvenuto

09:30 – 10:30

Saluti di benvenuto

Prof. Maurizio Oliviero

Magnifico Rettore dell'Università degli Studi Di Perugia

Autorità

10:30 – 10:35

Saluti di accoglienza Huawei

Geng Wenfeng

VP Enterprise Business Group

Huawei Technologies WEU

10:35 – 11:00

Discorso di presentazione di Huawei Italia

Vincenzo Strangis

Smart City Director

Huawei Technologies Italia

11:00 – 11:20

Presentazione Huawei ICT Academy, lancio della ICT competition 2019-2020

Emilio Zingone

Channel Service Manager

Huawei Technologies Italia

11:20 – 11:50

Presentazione PA Group e Partnership con Huawei e Università degli Studi di Perugia

Francesco Donadio

CTO

PA Evolution

11:50 – 12:00

Cerimonia

Huawei ICT Accademy e Università degli Studi di Perugia

Huawei ICT Accademy & Univeristà degli Studi Perugia

12:00 – 13:00

Aperitivo


Lunedì, 02 Dicembre 2019 09:26


Si terrà martedì 3 dicembre, alle ore 10, nell’Aula Magna del Polo di Ingegneria dell’Ateneo (località Santa Lucia), la firma dell’accordo fra l’Università degli Studi di Perugia e Huawei finalizzato a creare la partnership grazie alla quale gli studenti dell’Università degli Studi di Perugia avranno l’opportunità di accedere alla Huawei ICT Academy e quindi sviluppare le proprie competenze ICT  (Information and Communications Technology), in modo competitivo, attraverso una formazione pratica completa e ottenere una certificazione professionale rilasciata dall’Academy. Alla cerimonia saranno presenti il Magnifico Rettore Maurizio Oliviero, autorità cittadine e regionali, e Geng Wenfeng, vicepresidente Enterprise Business Group, Huawei Western Europe, accompagnato da alcuni dirigenti del colosso cinese.

A moderare i lavori sarà il promotore dell’iniziativa, il professore Gianluca Reali, del Dipartimento di Ingegneria.

Programma
09:00 – 09:30

 

Arrivo degli ospiti e colazione di benvenuto

 

09:30 – 10:30

Saluti di benvenuto

 

Prof. Maurizio Oliviero

Magnifico Rettore dell’Università degli Studi Di Perugia

 

Autorità

10:30 – 10:35

 

Saluti di accoglienza Huawei

 

 

Geng Wenfeng

VP Enterprise Business Group

 

Huawei Technologies WEU

10:35 – 11:00

Discorso di presentazione di Huawei Italia

Vincenzo Strangis

Smart City Director

 

Huawei Technologies Italia

11:00 – 11:20

Presentazione Huawei ICT Academy, lancio della ICT competition 2019-2020

Emilio Zingone

Channel Service Manager

 

Huawei Technologies Italia

 

11:20 – 11:50

Presentazione PA Group e Partnership con Huawei e Università degli Studi di Perugia

Francesco Donadio

CTO

 

PA Evolution

11:50 – 12:00

Cerimonia

Huawei ICT Accademy e Università degli Studi di Perugia

 

Huawei ICT Accademy & Univeristà degli Studi Perugia

12:00 – 13:00

Aperitivo

 

Lunedì, 28 Ottobre 2019 09:58
Premio Riccardo Domenici 2019

Venerdì 25 ottobre, in occasione della seduta di Laurea in INGEGNERIA INFORMATICA ED ELETTRONICA, in un'affollatissima Aula Magna è stato assegnato il premio di laurea in memoria di "RICCARDO DOMENICI" al migliore laureato in Ingegneria Informatica ed Elettronica nell'A.A. 2017/2018. Il premio, giunto alla sua ottava edizione, è stato offerto dalla Associazione "AMICI DI RICCARDO DOMENICI" per rendere omaggio a Riccardo, sportivo e studente del corso di laurea in Ingegneria elettronica presso l'Università degli studi di Perugia prematuramente scomparso il 7 maggio del 1996, all'età di 24 anni, mentre si allenava per migliorare la propria apnea nella piscina di Lacugnano.

Quest'anno il premio è andato al dott. EDOARDO PELLICCIA laureatosi con il massimo dei voti con una tesi dal titolo "Realizzazione di un Igniter a microonde per motori ad accensione comandata" (relatore Prof. P. Mezzanotte) e attualmente studente del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica per l'Internet-of-Things.
Sabato, 19 Ottobre 2019 20:09
21 maggio 2019
Bella giornata e grande partecipazione per il seminario dell’Ing. Vincenzo Pezza di General Motors Torino su “Analysis and Simulation”. Le aziende investono sempre di più sullo sviluppo in sede virtuale dei loro prodotti, prima della realizzazione.

#ComputationalFluidDynamics (CFD)
#HighPerformanceComputing (HPC)
#AutomatedDataAnalytics (DA)
Mercoledì, 25 Settembre 2019 00:00
Dal 30 settembre 2019 prende il via Tea4IoT, ciclo di seminari in ambito IoT dedicato agli studenti di Magistrale e di Triennale del Dipartimento di Ingegneria, che prevede diversi appuntamenti [pdf].
 
 Author(s)    CompanyTopicDateNotes
1 Francesco Palomba  Keysight Technologies, Italy An introduction to ADS Monday 30/9/2019, 14:30-17:30 Lab. Multimediale
2 Marc Tiebout
Gianluca Brozzetti
Daniele Dal Maistro
Infineon, Austria  State-of-the-Art Microelectronic @ Infineon - Austria Tuesday 15/10//2019, 12:00-13:30 Aula Magna Dip. Ingegneria
3 Salvatore Leone  ON-Semi, USA  State-of-the-Art Microelectronic @ On-Semi, USA Monday 28/10/2019, 16:30-17:30 Lab. Multimediale
4 Federico Pergolesi  PicoSaTs s.r.l.  Cube-Satellites for IoT: Challenges & Applications Monday 4/11/2019, 16:30-17:30 Lab. Multimediale
5 Paolo Gervasoni  Analog Devices, Italy  State-of-the-Art Microelectronic @ Analog Devices, USA Monday, 11/11/2019, 15:30-17:30 Lab. Multimediale
6 Mariano Ercoli  Ampleon, France  State-of-the-Art Microelectronic @ Ampleon, France Monday, 18/11/2019, 16:30-17:30 Lab. Multimediale
7 Maurizio Burla  ETH Zurich  RF, Microwave & Optics Monday 25/11/2019, 16:30-17:30 Lab. Multimediale
8 Anna Gregorio  University of Trieste  The Cosmic Microwave Background Monday 2/12/2019, 16:30-17:30 Lab. Multimediale


15/10/2019 12:00-13:15 - "State-of-the-Art Microelectronic @ Infineon - Austria"
Relatori: Marc Tiebout, Gianluca Brozzetti, Daniele Dal Maistro

Tea4IoT seminar 2019 - 02



30/09/2019 14:30-17:30 - "An introduction to ADS"
Relatore: Francesco Palomba
Tea4IoT seminar 2019 - 01




Lunedì, 23 Settembre 2019 12:29
Il Master è strutturato in maniera modulare consentendo di formare, secondo le norme di legge o tecniche, alcune tra le principali figure richieste dal mercato del lavoro.

Il Master comprende inoltre i seguenti ulteriori Attestati e Qualifiche:
  • Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (Art. 32, D. Lgs. 81/2008)
  • Formatore per la sicurezza (DM 6 marzo 2013)
  • Progettista di sistemi di gestione sicurezza (Art. 30, D. Lgs. 81/08 e BS OHSAS 18001:2007)
  • Addetto antincendio rischio elevato (DM 10 marzo 1998)
  • Persona esperta a operare in sicurezza su impianti elettrici (PES, CEI 11-27)
Oltre al titolo accademico, pertanto, saranno rilasciati gli Attestati relativi a tali figure, validi ai sensi delle norme di legge o tecniche che regolano ciascuna delle figure richiamate.

INAIL DIREZIONE UMBRIA, FINANZIA 25 BORSE PER L'ACCESSO

Il termine per la presentazione delle domande di ammissione al Master è il 20/12/2019.
Lunedì, 23 Settembre 2019 09:33
Sono aperte le iscrizioni al II Minimaster Introductory in Project Management organizzato presso il Dipartimento di Ingegneria dell'Università di Perugia in collaborazione con IPMA (International Project Management Association).

Obiettivi
L'Obiettivo del MiniMaster è quello di fornire agli studenti una serie di nozioni sulle metodologie di Project Management, con riferimento al modello internazionale di IPMA (ICB4 IPMA INDIVIDUAL COMPETENCE BASELINE).
Al termine del corso, su base volontaria, gli studenti potranno sostenere l'esame per l'ottenimento della certificazione "Introductory Level in Project Management" rilasciata da IPMA Italy (procedura e condizioni di seguito definite). I contenuti sono basati su alcuni degli Elementi di competenza (CE) che costituiscono le competenze di un Project Manager secondo il modello IPMA ICB4.
Il Corso Base è strutturato in 3 lezioni, per una durata totale di 16 ore, a cui seguirà una sessione di esame per l'ottenimento della certificazione "Introductory Level in Project Management".
Lunedì, 03 Giugno 2019 12:09
Tavolo Master

Giovedì 30 maggio 2019, nell'Aula Magna del Polo di Ingegneria, si è svolta la cerimonia di conferimento del diploma di Master di I livello in "Ingegneria della sicurezza ed analisi dei rischi in ambito industriale" AA 2017/18.
Sono intervenuti Franco Moriconi, Rettore Università degli Studi di Perugia, Giuseppe Saccomandi, Direttore del Dipartimento di Ingegneria, Alessandra Ligi, Direttore regionale INAIL Umbria, Ermanno Cardelli, Direttore del Master, Elio Schettino, direttore generale di Confindustria Umbria.
Venerdì, 10 Maggio 2019 14:04
Martedì 7 maggio 2019
Polo di Ingegneria
IPhD unipg1

Martedì 7 maggio, nell'ambito del progetto I.Ph.D.@UNIPG in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, si è svolto il Seminario tenuto in lingua inglese dagli studenti stranieri del dottorato in Ingegneria Industriale e dell'Informazione.
Numerose le tematiche trattate nell'ambito dell'ingegneria industriale, con approccio integrato e con consapevolezza degli aspetti multiculturali necessaria allo sviluppo e accettazione sociale delle nuove tecnologie studiate.
Le tematiche trattate si collocano nell'ambito delle principali sfide dell'ingegneria, con particolare riferimento allo sviluppo di nuove tecnologie nel settore energetico, per incrementare sia l'accesso all'elettricità che sua produzione da fonti rinnovabili e più efficace utilizzo presso gli utenti finali, oltre che nel settore della sicurezza aeronautica.
In futuro saranno organizzate almeno altre tre edizioni dell'evento, che ha destato notevole interesse tra il pubblico intervenuto ed è stato anche occasione di scambio culturale tra dottorandi di diverse nazionalità, docenti e altri studenti. Il primo in programma è previsto a settembre-ottobre.
Venerdì, 22 Febbraio 2019 12:12
L'istruzione e la formazione sono considerati settori strategici per lo sviluppo delle tecnologie idrogeno e celle a combustibile (FCH) sia guardando allo scenario attuale sia, soprattutto, considerando il futuro di questa tecnologia. Il progetto Net-Tools sta sviluppando un'infrastruttura informatica, dotata di strumenti digitali e servizi informatici nel settore FCH basandosi sui più recenti strumenti IT applicati al settore istruzione e formazione.

Il progetto Net-Tools svilupperà una piattaforma tecnologica, sfruttando i migliori sistemi di gestione dell’apprendimento (LMS), offrendo una miscela unica di nuovi strumenti digitali nelle sfere di comunicazione, istruzione e ricerca.

Basato sui due pilastri e-Education e e-Learning, il progetto è indirizzato a varie categorie di utenti e diversi livelli di formazione - dalle scuole superiori e studenti universitari (triennali e specialistici) fino a professionisti ed ingegneri provenienti dalle industrie - offrendo sia moduli e-learining che strumenti di progettazione online. Lo scopo principale del progetto è di sviluppare strumenti destinati ad esperti di progettazione e ricerca per facilitare la conoscenza, produttività e competitività di tutte le categorie interessate o già coinvolte nello sviluppo di tecnologie idrogeno e celle a combustibile in Europa. Il progetto Net-Tools combina la competenza dei maggiori esperti sia teorici che pratici del settore idrogeno e celle a combustibile, sotto la guida di un gruppo di aziende, interagendo con progetti simili in USA, Asia e Sud Africa. Il progetto ha la capacità di strutturare un percorso per lo sviluppo di una scienza digitale avanzata combinando i più recenti sviluppi tecnologici con la cultura informatica di internet aperta e creativa, con l'ambizione di diventare la controparte di Coursera nel settore FCH.

La visione del progetto guiderà Net-Tools nel realizzare un’infrastruttura online che verrà utilizzata da tutta la comunità dell'idrogeno e delle celle a combustibile del futuro.


Iscriviti alla nostra Newsletter o visita il sito del progetto: https://www.h2fc-net.eu/

Newsletter Net-Tools #1
Newsletter Net-Tools #2
Newsletter Net-Tools #3


Partners

NOTA:

Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per le statistiche e per agevolare la navigazione nelle pagine del sito. Maggiori informazioni disponibili nell’informativa sulla privacy. Per saperne di piu'

Approvo