Dipartimento d'Ingegneria

Test di ingresso

Università degli Studi di Perugia
Dipartimento di Ingegneria
Regolamento Test di Ingresso ai corsi di studio di primo livello (approvato il 24/02/2016)

 
1. Premesse

Art. 6 legge 270/2004
Per essere ammessi ad un corso di laurea occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo. I regolamenti didattici di ateneo, ferme restando le attività di orientamento, coordinate e svolte ai sensi dell'articolo 11, comma 7, lettera g), richiedono altresì il possesso o l'acquisizione di un'adeguata preparazione iniziale. A tal fine gli stessi regolamenti didattici definiscono le conoscenze richieste per l'accesso e ne determinano le modalità di verifica, anche a conclusione di attività formative propedeutiche, svolte eventualmente in collaborazione con istituti di istruzione secondaria superiore. Se la verifica non é positiva vengono indicati specifici obblighi formativi aggiuntivi da soddisfare nel primo anno di corso. Tali obblighi formativi aggiuntivi sono assegnati anche agli studenti dei corsi di laurea ad accesso programmato che siano stati ammessi ai corsi con una votazione inferiore ad una prefissata votazione minima. 

Art. 41 Regolamento didattico di Ateneo
2. Per essere ammessi a un Corso di Laurea, occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore, o di altro titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo, e di un’adeguata preparazione iniziale. I Regolamenti didattici definiscono le conoscenze, i requisiti formativi e culturali richiesti per l’accesso e ne determinano le modalità di verifica. Se la verifica non è positiva, il Consiglio di Corso di Laurea indica specifici obblighi formativi aggiuntivi da soddisfare nel primo anno di Corso. I Regolamenti didattici dei Corsi di Laurea determinano le modalità di accertamento e possono condizionare l’iscrizione al secondo anno ai risultati dell’accertamento stesso.  

Art.3 Regolamento procedure termini e tasse
2. Per i corsi di laurea triennale e magistrale a ciclo unico, il Rettore può accogliere, per gravi e giustificati motivi, domande presentate anche dopo il termine previsto e comunque di norma non oltre il 31 dicembre di ogni anno, previo pagamento dell’indennità di mora di € 70,00. 

2. Finalità e struttura del test


Il Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi di Perugia, per l’ammissione ai corsi di laurea in Ingegneria Informatica ed Elettronica, Ingegneria Meccanica e Ingegneria Industriale ritiene necessario il possesso o l’acquisizione di una adeguata preparazione iniziale nell’ambito della matematica, della comprensione verbale, e della logica.


L'utilizzo di idonei test di ingresso e di corrispondenti criteri di superamento è anche finalizzato alla riduzione degli abbandoni precoci e al contenimento del fenomeno dei fuori corso; a sensibilizzare gli studenti all’importanza della conoscenza della lingua inglese. Il test di ingresso rappresenta per gli studenti un importante  strumento di autovalutazione della preparazione personale e dell’attitudine a intraprendere gli studi prescelti e per questo motivo deve essere affrontato in maniera seria e con particolare attenzione. La struttura didattica controlla il possesso dei requisiti tramite il test di ingresso TOLC-I (Test On-Line CISIA per i corsi in Ingegneria) erogato dal Consorzio Interuniversitario Sistemi Integrati per l'Accesso (CISIA), che è valido a livello nazionale in tutte le sedi aderenti al consorzio.  I TOLC-I sono dei test individuali, diversi da studente a studente, ma hanno difficoltà analoga.

Il TOLC-I è composto da 70 quesiti suddivisi in 5 sezioni. Le sezioni hanno un numero predeterminato di quesiti e ciascuna sezione ha un tempo prestabilito, ovvero: sezione 1, Matematica (20 quesiti, 60 minuti); sezione 2, Logica  (5 quesiti, 15 minuti); sezione  3, Scienze (10 quesiti, 20 minuti); sezione 4, Comprensione Verbale (5 quesiti, 10 minuti); sezione  5, Lingua Inglese (30 quesiti, 15 minuti). Il tempo complessivo a disposizione per l'intero test TOLC-I è di due ore. Il test è erogato, nelle sedute del Dipartimento di Ingegneria, nella forma a tempo variabile (lo studente può avanzare da una sezione alla successiva senza attendere lo scadere del tempo). Durante lo svolgimento del test non sono possibili pause, per nessun motivo. Gli studenti quindi non possono assentarsi, salvo decidere di chiudere il test anticipatamente. Il test di ingresso deve, di norma, essere sostenuto prima dell’immatricolazione e lo studente deve consegnare l’attestato di partecipazione al momento della immatricolazione.

Il test di ingresso è un test di valutazione che si ritiene superato con il conseguimento di una determinata votazione maggiore o uguale a una soglia definita per ogni anno accademico dal Consiglio di Dipartimento, sentiti i consigli di corso di studio afferenti. La soglia viene resa nota tramite il portale web del Dipartimento.

Dall’anno accademico 2016/2017 la valutazione del test per l’iscrizione ai Corsi di Laurea del Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Perugia dipende dalla votazione conseguita nelle sole sezioni di matematica, logica e comprensione verbale (totale 30 punti).
La soglia per il superamento del test è di 9 punti su un totale di 30.

Non aver superato il test (cioè aver riportato una votazione inferiore alla soglia) non impedisce l’immatricolazione, ma comporta l’attribuzione di OFA (obblighi formativi aggiuntivi) che si estinguono con  una serie di attività dedicate obbligatorie per lo studente che verranno stabilite e predisposte dalla struttura didattica e con il superamento di un successivo test di recupero OFA.

 

3. Date del test

Il TOLC-I è erogato dal CISIA nel periodo febbraio-ottobre di ogni anno.

Nel corso del 2017 può essere sostenuto presso le aule accreditate di Perugia e di Terni del Dipartimento di Ingegneria nelle date di seguito indicate: 

- mercoledì 08/02/2017 (PG);
- giovedì 09/03/2017 (PG);
- venerdì 10/03/2017 (TR);
- mercoledì 12/04/2017 (PG);
- mercoledì 17/05/2017 (PG); 
- venerdì 19/05/2017 (TR);
- mercoledì 07/06/2017 (TR);
- giovedì 08/06/2017 (PG);
- martedì 18/07/2017 (PG); 
- giovedì 20/07/2017 (TR);
- mercoledì 13/09/2017 (PG) (le sedute del 13, 14, 15, 18/09 a PG saranno prenotate in questo ordine secondo necessità);
- giovedì 14/09/2017 (PG e TR) (le sedute del 14 e 15/09 a TR saranno prenotate in questo ordine secondo necessità);
- venerdì 15/09/2017 (PG e TR);
lunedì 18/09/2017 (PG);
- giovedì 12/10/2017 (PG);
- giovedì 30/11/2017 (PG).

Sessioni 2018
 (da confermare da parte del CISIA)
- mercoledì 07/02/2018 (PG);
- giovedì 08/03/2018 (PG);
- venerdì 09/03/2018 (TR);
- mercoledì 11/04/2018 (PG);
- venerdì 11/05/2018 (TR);
- mercoledì 16/05/2018 (PG);
- mercoledì 06/06/2018 (TR);
- giovedì 07/06/2018 (PG);
- martedì 17/07/2018 (PG);
- giovedì 19/07/2018 (TR);
- mercoledì 12/09/2018 (PG);
- giovedì 13/09/2018 (PG e TR);
- venerdì 14/09/2018 (PG e TR);
- giovedì 18/10/2018 (PG);
- giovedì 29/11/2018 (PG).


4. Partecipazione al TOLC-I, iscrizione, regole di svolgimento

Il test è aperto agli studenti iscritti al quarto o al quinto anno delle scuole di istruzione superiore e agli studenti già in possesso di diploma di scuola superiore. La partecipazione degli studenti stranieri è possibile negli stessi termini con cui è possibile la loro immatricolazione ai corsi di laurea di primo livello dell'Università degli Studi di Perugia, e nello specifico di quelli del Dipartimento di Ingegneria. Si sottolinea che il TOLC-I viene comunque erogato in lingua italiana. Per partecipare al test è necessario iscriversi tramite il portale CISIA. La partecipazione al test implica anche la conoscenza e completa accettazione del regolamento di utilizzo del TOLC per l'anno di riferimento, emanato dal CISIA e disponibile sul portale web dello stesso CISIA. Si segnalano anche le FAQ, che i partecipanti al test sono invitati a leggere con cura. La partecipazione al test prevede il pagamento di una quota, il cui importo e le cui modalità sono fissate dal citato regolamento di utilizzo del TOLCIl pagamento deve essere ricevuto dal CISIA almeno una settimana prima della prova (indipendentemente dal mezzo di pagamento, MAV o carta di credito).Il risultato di ogni Test individuale è determinato dal numero di risposte esatte, sbagliate e non date che determinano un punteggio assoluto, derivante da 1 punto per ogni risposta corretta, 0 punti per ogni risposta non data e una penalizzazione di 0,25 punti per ogni risposta errata. La penalizzazione non viene applicata per la sezione di lingua inglese. Lo studente può sostenere il TOLC-I presso una qualunque struttura universitaria scelta tra quelle che partecipano al Consorzio. Lo studente in possesso di un attestato TOLC-I di altra sede ne deve consegnare una copia al momento dell’immatricolazione.


Il test di ingresso può volontariamente essere sostenuto anche più volte per migliorare il proprio punteggio, specie nel caso di mancato raggiungimento della soglia. Tuttavia, il test non può essere sostenuto più di una volta nello stesso mese solare, indipendentemente dalla sede. In preparazione al test, si consiglia di allenarsi con i test di allenamento del CISIA. Si può anche consultare il libro online del CISIA che contiene un importante numero di quesiti commentati e risolti. Per quanto riguarda il programma (syllabus) si suggerisce di prendere visione delle conoscenze richieste dal test TOLC-I. 

5. Mancato superamento del Test e Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA)

Il mancato superamento del test implica l’attribuzione di OFA. L’estinzione degli OFA avviene o con il superamento di ulteriore test TOLC-I, o di un test di recupero OFA oppure con una prova dedicata aggiuntiva che sarà inserita in un esame del settore scientifico disciplinare MAT specificato nel Regolamento Didattico del corso di laurea. Gli esami del primo anno di settori scientifico disciplinari diversi da MAT potranno essere sostenuti indipendentemente dalla votazione conseguita al test di ingresso. L’estinzione degli OFA deve avvenire entro il primo anno di corso. Lo studente che non estingue gli OFA entro il primo anno non può iscriversi al secondo anno e sarà iscritto al primo anno come ripetente.

6. Corsi introduttivi e di recupero

Nel mese di settembre, prima dell’inizio delle lezioni, il Dipartimento organizza attività didattiche propedeutiche specifiche, utili a tutti gli studenti, particolarmente dedicate a fornire agli studenti una adeguata preparazione per il superamento del TOLC-I o del  test di recupero OFA.

Questi corsi introduttivi sono anche finalizzati ad aiutare lo studente a superare il gap tra la Scuola Secondaria e l'Università, colmando eventuali lacune e abituandolo a ritmi e metodi di lavoro propri dei corsi universitari. La partecipazione ai corsi introduttivi è fortemente consigliata anche a studenti che, pur avendo superato il TOLC-I, ritengano utile approfondire le proprie conoscenze di base in matematica e logica. 

7. Esonero dal test di ingresso

Possono chiedere di essere esonerati dalla partecipazione al test TOLC-I coloro che:
1. abbiano ottenuto l'attestato TOLC-I presso un'altra sede, oppure in anni precedenti;
2. abbiano sostenuto il test di ingresso di corsi di laurea in Ingegneria presso sedi che non partecipano al Consorzio CISIA, previa presentazione della relativa documentazione; 
3. siano stati ammessi a corsi di laurea del Dipartimento d'Ingegneria dell'Università degli Studi di Perugia provenendo da altri corsi di questo o di altri Atenei e a cui siano stati  riconosciuti almeno 4 crediti nei settori disciplinari MAT/03 (Geometria) o MAT/05 (Analisi Matematica);
4. abbiano superato il test di ingresso utilizzato dalla ex-facoltà di ingegneria negli anni accademici precedenti.
Gli studenti che chiedono esonero dal test devono comunque produrre idonea documentazione che deve essere consegnata al momento dell’immatricolazione e che verrà valutata da una specifica commissione del Dipartimento. In assenza di idonea documentazione non sarà possibile concedere l'esonero dal test TOLC.

8. Il caso di immatricolazione senza test di ingresso


Lo studente che si immatricola senza aver sostenuto un test di ingresso (CISIA o equivalente) o non rientra tra gli studenti esonerati, deve comunque sostenere il TOLC-I, per consentire la valutazione del possesso dei requisiti per l’accesso. Potrà farlo in occasione dei test previsti per il successivo anno accademico, e comunque entro una data compatibile con l’obbligo della eventuale estinzione degli OFA entro il primo anno di corso.

9. Studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento

Premesso che:-  il D.M. n. 463 del 3 luglio 2015 prevede che, in vista dello svolgimento dei test per i corsi di laurea a ciclo unico ad accesso programmato dall’anno accademico 2015/16, ai candidati con DSA che presentano “idonea certificazione rilasciata da non più di 3 anni da strutture del SSN o da specialisti e strutture accreditati dallo stesso (…) è concesso un tempo aggiuntivo pari al 30% in più rispetto a quello definito per le prove di ammissione”;-  l’art. 5, comma 4, della Legge 170/2010 prevede che “la presentazione della certificazione diagnostica, al momento dell’iscrizione, permette di accedere anche ai test di ammissione con le seguenti modalità:
a.     la concessione di tempi aggiuntivi, rispetto a quelli stabiliti per la generalità degli studenti, ritenuti congrui dall’Ateneo in relazione alla tipologia di prova e comunque non superiori al 30% in più;

b.     la concessione di un tempo aggiuntivo fino a un massimo del 30% in più rispetto a quello definito per le prove di ammissione ai corsi di laurea e di laurea magistrale programmati a livello nazionale o dalle università ai sensi dell’art. 4 della legge 2 agosto 1999 n. 264;
c.      in caso di particolare gravità certificata del DSA, gli Atenei - nella loro autonomia - possono valutare ulteriori misure atte a garantire pari opportunità nell’espletamento delle prove stesse;

Gli studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento devono produrre al momento dell’iscrizione al test TOLC-I idonea certificazione rilasciata da non più di 3 anni  dal Servizio Sanitario Nazionale o da specialisti e strutture accreditati dallo stesso, nella quale siano indicate le misure compensative richieste. Su richiesta del Dipartimento di Ingegneria il CISIA concederà il 30% di tempo aggiuntivo per lo svolgimento della prova. Inoltre, compatibilmente con le possibilità tecniche offerte dal Dipartimento di Ingegneria e in funzione di quanto indicato nella documentazione prodotta, a tali studenti potranno essere concessi alcuni ausili come:-    calcolatrice non scientifica (deve essere portata dallo stesso studente); -    affiancamento al candidato di un tutor, scelto dalla Commissione, per il supporto nella lettura del testo e/o per l’indicazione della risposta prescelta in caso di quiz a risposta multipla.

10. Disposizioni Finali

Per tutto quanto non espressamente previsto nel presente regolamento si fa rinvio alle normative generali, regolamentari e ministeriali in materia, al manifesto degli studi ed ai regolamenti didattici, ai regolamenti CISIA.  Per ulteriori informazioni e per aggiornamenti si invita a consultare la pagina facebook dedicata ai test di ingresso del Dipartimento di Ingegneria.

___________________________________________________________________________________


Recupero Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) e informazioni per studenti senza TOLC-I A.A. 2017-18

(in corso di aggiornamento)
Gli studenti che hanno partecipato al test di ingresso TOLC-I e, non avendolo superato, hanno degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA), possono estinguerli secondo diverse modalità (si veda il punto 5 del regolamento).

Tutti coloro che hanno obblighi formativi aggiuntivi (OFA) per i corsi di laurea del Dipartimento di Ingegneria sono caldamente invitati a partecipare a un incontro per definire un percorso personalizzato di recupero degli OFA.
Per la sede di Perugia l'incontro si terrà lunedì 9/10/2017 alle ore 15 in aula Magna.
Per la sede di Terni l'incontro si terrà martedì 10/10/2017 alle ore 12 in aula 3.

Sarà comunque sempre fruibile, entro la fine dell'anno solare 2017, la modalità di recupero "test di recupero OFA", che comprenderà le sole sezioni di matematica (20 domande), logica (5 domande) e comprensione verbale (5 domande).

Si prevedono alcuni turni di recupero OFA nel periodo fra fine novembre e dicembre (le date saranno comunicate a breve). Gli studenti che vogliono utilizzare questa modalità sono invitati a iscriversi a uno di questi turni almeno una settimana prima della data di svolgimento. Le spese di iscrizione sono a carico del Dipartimento. Gli studenti potranno iscriversi in Segreteria Didattica fornendo i seguenti dati:
matricola, cognome, nome, codice fiscale, genere, data nascita, luogo nascita, voto diploma, email, giorno del turno, ora.
Lo studente che non supera il test OFA può sottoporsi a un ulteriore test OFA fra quelli ancora disponibili.
Gli studenti con OFA sono vivamente consigliati di ripassare gli argomenti di matematica, comprensione verbale e logica su buoni testi della scuola superiore, oppure seguendo insegnamenti on line. Si suggerisce di prendere visione delle conoscenze richieste dal test TOLC-I. Per il recupero OFA si considerino solo i progra
mmi di Logica e Comprensione verbale, Matematica Aritmetica e algebra, Geometria analitica e funzioni numeriche, Trigonometria e Statistica.
Per il momento non sono previsti ulteriori corsi introduttivi, che si son
o già svolti con successo nel mese di settembre 2017.
Per gli studenti immatricolati nel 2017 e che hanno sostenuto il TOLC-I negli anni 2014 e 2015 si applicano le regole valide per i test d'ingresso nei rispettivi anni.
Gli studenti che si sono immatricolati senza aver sostenuto il TOLC-I devono sottoporsi al test TOLC-I alla prima occasione, a partire dalle giornate di febbraio 2018.

_____________________________________________________________________________________________________

TEMPISTICHE DI ISCRIZIONE PER GLI STUDENTI

Dal 2016 la scadenza sarà la medesima per entrambi i metodi di pagamento: sia per MAVche con Carte di Credito le iscrizioni scadono 5 giorni prima del test secondo questo
schema:
GIORNO TEST: SCADENZA CON MAV BANCARIO E CARTA DI CREDITO
LUNEDÌ: ORE 14 MARTEDÌ PRECEDENTE
MARTEDÌ: ORE 14 MERCOLEDÌ PRECEDENTE
MERCOLEDÌ: ORE 14 GIOVEDÌ PRECEDENTE
GIOVEDÌ: ORE 14 VENERDÌ PRECEDENTE
VENERDÌ: ORE 14 VENERDÌ PRECEDENTE

_____________________________________________________________________________________________________

NUOVA COMPOSIZIONE TOLC-I 2018

La struttura del TOLC-I che sarà attuata a partire dal febbraio 2018 è sintetizzata nella tabella sottostante. Il cambiamento, che avverrà nell’arco di un anno,
tempo utile per la migliore definizione degli effetti legati al cambio della struttura e dei tempi, è ritenuto necessario per dare alle sezioni di Logica e Comprensione Verbale un peso maggiore e una maggiore significatività statistica. Inoltre la richiesta è pervenuta da più parti come elemento utile a irrobustire il Test.
Nuova composizione TOLC 2018
Il Dipartimento di Ingegneria dell'Università di Perugia ridefinirà quindi la soglia di superamento del TOLC a partire dal 2018.
_____________________________________________________________________________________________________

Responsabile test d’ingresso


Prof. Andrea Scorzoni
Tel. 075-5853639
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOTA:

Questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti, per le statistiche e per agevolare la navigazione nelle pagine del sito. Maggiori informazioni disponibili nell’informativa sulla privacy. Per saperne di piu'

Approvo